Giovedì, 20 Settembre 2018

Miley Cyrus, "Wrecking Ball" è il miglior video dell'anno

Chi di sculettamenti ferisce di
sculettamenti perisce e Miley Cyrus, esattamente un anno dopo la
sua provocatoria performance con cui ha lanciato la moda del
twerking ha dovuto cedere il discutibile scettro a Nicki Minaj,
che sullo stesso palco degli Mtv Vma Awards l'ha
definitivamente spodestata con la sua interpretazione di
Anaconda che ha aperto lo show al Forum a Los Angeles dove la
cantante ha mimato un rapporto con un'altra ballerina mascherata
da serpente e ha contemporaneamente dato prova di grande
controllo dei suoi glutei.
Poco male per la eclettica Miley Cyrus che prima ha
ufficialmente abdicato e promesso che non sculetterà più
perchè
non ha un sedere all'altezza della collega e successivamente,
alla consegna del premio per il migliore video dell'anno, vinto
grazie al suo Wrecking Ball (sopra le immagini), ha lasciato che un giovane, ma
attraente e molto pop, senzatetto lo ritirasse e lanciasse un
messaggio in sua vece: «Da oggi se volete cambiare le cose e
aiutare i giovani homeless andate sul sito di Miley, con cui
cambieremo il mondo e aiuteremo i bisognosi. Ho pulito le vostre
stanze, sono stato una comparsa nei vostri film, nelle vostre
vite, ma ho gli stessi vostri sogni», ha piagnucolato il
giovane.
Quindi, e convintamente, dalla battaglia per il topless
libero, Miley ha deciso di dedicarsi a temi più seri. Temi seri,
che nonostante il tono della serata, non sono mancati, con i
vari riferimenti al dramma tutto 'black' delle rivolte di
Ferguson, dove un giovane di colore è stato ucciso senza
apparenti ragioni dalla polizia e i riferimenti alla sparatoria
che ha anticipato lo show, avvenuta la sera prima in un club Los
Angeles, dove Suge Knight un protagonista della scena Hip Hop è
rimasto ferito con altre tre persone.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X