Domenica, 23 Settembre 2018

Bronte, tenta suicidio con sparachiodi: salvato

BRONTE. Un falegname di 63 anni di Bronte ha tentato il suicidio, per motivi familiari, con una pistola a pressione sparachiodi, sparandosi sette colpi nel petto. L'uomo, che stava perdendo molto sangue, è stato salvato dall'arrivo di una pattuglia di carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X