Venerdì, 16 Novembre 2018

Amianto e discariche perenni, la scia dei rifiuti

RIFIUTI
GIANLUCA
DA VIA PECORI GIRALDI
Segnalo la presenza di un contenitore in amianto in via Pecori Giraldi, siamo nel quartiere Sperone-Brancaccio. Il contenitore si trova di fronte alla scuola Alessandro Pertini.

ANGELO
DA VIA MICHELE PIAZZA
Qualche sera fa è stato scaricato eternit in due zone vicine: via l'Emiro angolo via Corradino di Svevia, e via Michele Piazza, all'altezza dell'ingresso secondario del Giardino della Zisa.
(Da aprile state raccolte 70 tonnellate di eternit. Secondo l’azienda che sta effettuando per conto del Comune la bonifica restano per strada altre 60 tonnellate)

FRANCESCO VITALE
DA VIA FALZONE
Abito in località Inserra, dovi si arriva da via Falzone, da sempre questa zona non è servita dall'Amia, tutti gli abitanti diligentemente trasportiamo la spazzatura domestica fino ai contenitori di v.le Regione Siciliana o a Cruillas. Purtroppo malgrado le buone intenzione degli abitanti a mantenerla pulita la zona, spesso è utilizzata come discarica di sfabbricidi ed oggetti ingombranti da persone incivili che al riparo di occhi indiscreti vengono a depositare dall'amianto di tettoie dismesse a materassi.

GANDOLFO
DA MONTE PELLEGRINO
Il saluto della città di Palermo ai turisti in visita al Santuario di Santa Rosalia. Non parliamo poi delle condizioni dell'unica strada di accesso tra rifiuti e strada sporca.
(Nonostante il contratto di servizio tra Comune e Rap - che conta quasi 2400 dipendenti - sia stato firmato, il problema legato ai rifiuti continua a essere al vertici della classifica delle segnalazioni inviata alla redazione di Ditelo a Rgs. Il contratto avrà una durata di cinque anni e prevede 142 milioni di euro all’anno).

MICHELANGELO TROIA
DA PIAZZALE GIOTTO
Le aiuole di piazzale Giotto a Palermo tra i rifiuti. Lo segnala Michelangelo Troia che ha inviato queste foto all'indirizzo di posta elettronica postaweb@gds.it. Cartacce, bottiglie e lattine si accumulano anche vicino alla fermata del bus.
(Dal dipartimento Raccolta differenziata di Rap fanno sapere che l’azienda interviene periodicamente per ripulire piazzale Giotto non soltanto per quanto concerne ingombranti e rifiuti ma anche per le siringhe abbandonate nelle aiuole. «A breve - scrivono in una nota - interverremo nuovamente).

LAVORO/46
SMS FIRMATO
Volevo sapere quando iniziano i cantieri di servizio essendo entrata in graduatoria.
(Dopo un anno e mezzo di discussioni e bandi pubblicati, ancora nessun cantiere di servizio è stato avviato. Sono stati emessi dalla Regione i decreti di finanziamento per 113 Comuni. Ma nessuna amministrazione ha dato il via alle piccole opere di manutenzione previste dai progetti. Questa misura darà l'opportunità a ventimila disoccupati e inoccupati siciliani di avere al massimo per tre mesi una paga di seicento euro. Il bando è stato pubblicato dalla Regione il 23 agosto dello scorso anno).

DECORO URBANO
CLEMENTINA
DA PIAZZALE UNGHERIA
Promesse, promesse... nulla è cambiato. La coppia di vagabondi è accampata sotto i portici di piazzale Ungheria con le bottiglie per terra, gli stracci, gli animali e il sudiciume. Allora è vero che non abbiamo «armi» o non sappiamo o non vogliamo usarle. Una città i cui amministratori non sono capaci di «sfrattare» lo sconcio non ha speranza. A che serve l’ufficio d’igiene?

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X