Mercoledì, 21 Novembre 2018

Piano giovani, non si torna indietro: gli 800 pre-contratti restano validi

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Gli 800 pre-contratti per attivare tirocini in azienda pagati 500 euro al mese al momento restano validi. Nemmeno un mega vertice a Palazzo d’Orleans terminato a tarda sera è riuscito a fare chiarezza sulle selezioni avvenute martedì scorso. La società che gestisce il portale www.pianogiovanisicilia.com, la genovese Ett, ha spiegato al governo che quel giorno non ci sono state anomalie e i disagi vissuti dagli utenti sono stati legati a fattori esterni come la velocità di connessione. Per il resto, sostiene la Ett, “i sito internet ha sempre funzionato. E gli 800 pre-contratti sono stati siglati. Nella prima ora ci sono stati ben 46.302 inserimenti di username e passowrd mentre in media ci sono stati oltre 30 mila utenti collegati ogni ora. E abbiamo avuto 43 mila messaggi scambiati tra giovani e imprese”. Il presidente della Regione ne ha preso atto ma ha incaricato Sicilia e-Servizi, guidata dall’ex pm Antonio Ingroia di indagare su presunte irregolarità nelle procedure. Nel mirino del presidente intanto è finito l’affidamento diretto da 200 mila euro per la gestione del portale del piano giovani. Crocetta ha chiesto alla Corsello perché non l’avesse affidato alla società di Ingroia, che si è detta pronta a farsene carico, ma la dirigente generale ha assicurato di avere rispettato a normativa e ha parlato di notevoli risparmi conseguiti. ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X