Venerdì, 16 Novembre 2018

Spese per la casa, sgravi per chi acquista a rate

Il consumatore può detrarre l’intero importo già nella dichiarazione dei redditi del 2014. Ammessi gli interventi per il risparmio energetico
Sicilia, Economia

Letti, materassi, armadi e librerie. E poi ancora poltrone, divani ed elettrodomestici. Per questi mobili e apparecchi arriva il bonus fiscale quando l’acquisto viene effettuato tramite un finanziamento a rate. In una circolare l’Agenzia delle Entrate specifica i paletti che bisogna rispettare per accedere allo sgravo fiscale. Prima di tutto è necessario che la società di finanziamento effettui il pagamento al fornitore dei mobili con un bonifico bancario o postale che contenga tutti i dati previsti dalla norma: causale del versamento con indicazione degli estremi della norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986), codice fiscale di chi acquista i mobili, numero di partita Iva del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato.


ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X