Martedì, 18 Settembre 2018

Una tavola impeccabile? In estate il must è quella floreale


La stagione più adatta per organizzare le cene all'aperto in compagnia degli amici è l'estate. Una tavola apparecchiata in maniera elegante, originale e curata nei minimi particolari, è un biglietto da visita per un pranzo o una cena di successo. Un accorgimento da adottare quando si invitano gli amici è far trovare la tavola già apparecchiata, in modo che gli ospiti possano ammirare la sua bellezza.
Una tovaglia colorata, bicchieri dal design estivo, ed è tutto pronto? Vi sbagliate. In una tavola estiva che si rispetti, non possono mancare le decorazioni floreali. Una pianta o un mazzo di fiori a centro tavola, dei barattoli di latta o di vetro utilizzati come vasi dal mood shabby chic, oppure se si vuol dare alla tavola un aspetto semplice e non eccessivo, un semplice segnaposto realizzato con dei fiori. Lavanda, un rametto di rosmarino o di origano, foglie di salvia, appoggiate sul tovagliolo e chiuse da un nastro che si rifà al colore della tovaglia. Se, invece, il mood della cena è marinaro, cosa c'è di meglio, con una tovaglia azzurra, di decorazioni realizzate con le conchiglie?
Naturalmente non possono mancare le candele, sopratutto se l'invito è per la cena. A righe, a fiori, a pois, ma anche in tinta unita o optical, basta giocare un po' con la fantasia e realizzare con una tovaglia una tavola perfetta, il lino e il cotone passeranno in secondo piano. Qualunque sia la scelta l'importante è non esagerare mai nel decorare la tavola perché la semplicità vince sempre. Una cena estiva è sempre un po' informale e con qualche decorazione, l'atmosfera giusta è facile da creare.


DA. CI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X