Sabato, 17 Novembre 2018

Roma, turista picchiato da venditori abusivi a piazza di Spagna

ROMA. La scorsa notte tre cittadini del  Bangladesh di età compresa tra i 22 e i 31 anni, a Roma senza  fissa dimora e ambulanti abusivi, sono stati arrestati dai  carabinieri a Roma per aver colpito al volto un turista Usa per  rapinarlo. I tre, sulla scalinata di Trinità dei Monti a piazza  di Spagna, insieme ad almeno altri due complici hanno adocchiato  una coppia di americani, lui 48/enne poliziotto, lei 36/enne  giudice civile. Dopo avergli offerto con insistenza dei fiori  hanno colpito l'uomo con una lattina e con un un mazzo di rose,  tentando di strappargli dal polso l'orologio.      La reazione delle vittime ha messo in fuga gli aggressori  che, in un primo momento, hanno fatto perdere le loro tracce.   Dopo la disavventura i turisti sono rientrati in albergo e dalla  finestra della loro camera hanno notato che alcuni degli autori  dell'aggressione erano tranquillamente tornati in piazza Trinità  dei Monti a vendere fiori ai passanti. A quel punto hanno  telefonato al «112» e i carabinieri, grazie alle indicazioni  fornite dalle vittime, sono riusciti a bloccare gli immigrati. I  tre ambulanti sono stati ammanettati e portati in caserma dove  attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo. I  carabinieri stanno cercando di identificare anche i due complici  che sono riusciti a fuggire. La vittima, medicata al pronto  soccorso del Policlinico «Umberto I», è stata giudicata  guaribile in 5 giorni. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X