Domenica, 18 Novembre 2018

Palermo: nodo Mantovani, salgono le quotazioni di Marrone

Mercato rosanero. L’ingaggio del difensore frena lo scambio con Costa della Samp, Ceravolo prova la mediazione
Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Il lavoro di Franco Ceravolo per rinforzare il Palermo in vista della prossima stagione si sta focalizzando in queste ore soprattutto sugli esterni. Andrea Rispoli è l'obiettivo più gradito a Iachini che lo ha avuto negli anni delle due promozioni ottenute con Brescia e Sampdoria. Il terzino destro di proprietà del Parma ha da poco rinnovato il contratto fino al 2018 e quindi il suo cartellino è saldamente nelle mani dei ducali. La sua attuale società lo continua a dare in prestito ormai da quattro stagioni, così dopo Lecce, Sampdoria, Padova e Ternana, quest'anno potrebbe essere la volta del Palermo. In assenza di grossi capitali da investire Beppe Iachini sarebbe ben contento di accogliere un calciatore che conosce benissimo i suoi metodi di allenamento e le sue idee calcistiche. La trattativa tra il Parma e il Palermo esiste, ma è ancora apertissima e ci sono da appianare diversi aspetti prima di giungere ad un accordo, in primis l'esborso economico richiesto dagli emiliani. Di sicuro l'ufficialità del ritorno di Cassani al Parma chiude quasi del tutto gli spazi di Rispoli che già partiva dietro a Ristovsky nelle gerarchie di Donadoni.
Nel frattempo il Palermo deve anche capire come muoversi sul fronte delle cessioni. Rispoli per caratteristiche somiglia un po' troppo a Pisano e Morganella già in organico. I rosa in prospettiva potrebbero valutare l'opportunità di cedere uno di loro e cercare sul mercato un’alternativa meno esuberante fisicamente e più tecnica. Sul versante difensivo sembra prendere ancora più corpo l'ipotesi Marrone, che la Juve sarebbe sempre più pronta a cedere. Nato centrocampista, ma adattato da Conte alla difesa a 3, potrebbe trovarsi al fianco Andrea Costa. Il centrale della Sampdoria, anche lui uomo di Iachini, piace al Palermo e l'eventualità di uno scambio con Mantovani (che proprio ieri pomeriggio ha parlato in modo riservato con Ceravolo prima degli allenamenti) ad oggi è frenata solo dall'ingaggio decisamente più alto del calciatore di proprietà del Palermo. W. A.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X