Sabato, 22 Settembre 2018

Inchiesta Nomura, nuovo sequestro e polemiche

I finanzieri hanno bloccato 6 milioni e 900 mila euro nell’ambito dell’indagine sulla presunta truffa sui debiti della Regione. La banca giapponese ha impugnato il provvedimento. Il caso a settembre al vaglio del tribunale del Riesame
Sicilia, Cronaca

PALERMO. Nuovo colpo di scena per il caso della banca giapponese Nomura International. I finanzieri hanno bloccato 6 milioni e 900 mila euro nell’ambito dell’indagine sulla presunta truffa sui debiti della Regione. C'è stato un altro sequestro, nell’ambito dell’inchiesta sulla maxitruffa da 104 milioni all’amministrazione di Palazzo d’Orleans, perché la Procura di Palermo, guidata da Leonardo Agueci, vuole impedire che vengano portate avanti le conseguenze del presunto imbroglio. Il provvedimento è della fine del mese scorso, è stato adottato dagli stessi pm in via di urgenza e poi convalidato dal Gip: Nomura l’ha impugnato al tribunale del riesame, che se ne occuperà in settembre. ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X