Giovedì, 20 Settembre 2018

Rebus per la difesa: Barisone e Duarte non convincono, è caccia a Spolli

Sicilia, Qui Palermo

STORO. A Iachini serve almeno un titolare da aggiungere alla retroguardia che ha vinto il campionato, ma i nomi accostati al Palermo fino a questo momento convincono solo fino a un certo punto. Duarte ha ben figurato al Mondiale, ma come Barisone avrebbe bisogno di molto tempo per ambientarsi a un calcio tattico come quello italiano, un rischio non da poco per una piazza che ha bisogno di partire subito forte e allontanarsi dalle posizioni di classifica che scottano. Dalla Sampdoria potrebbe arrivare Costa, molto apprezzato da Iachini che lo ha lanciato nell'anno della promozione in A dei liguri. Il calciatore non fa parte del progetto tecnico di Mihajlovic e potrebbe partire senza troppi problemi, tanto più che Mantovani e Viviano piacciono tantissimo alla società di Ferrero.
Costa rappresenterebbe una soluzione in più per Iachini, ma non l'uomo del salto di qualità che, invece, potrebbe essere uno tra Marrone e Spolli.


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE SPORTIVA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X