Lunedì, 19 Novembre 2018

Auto, Lupi: "Governo al lavoro per nuovi incentivi"

ROMA. Il Governo sta studiando politiche di incentivazione per il rinnovo del parco auto circolante. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, precisando che si stanno studiando per i mezzi privati «strumenti diversi dagli incentivi classici, sul modello della defiscalizzazione degli edifici».


«Domani o dopodomani con il ministro dello Sviluppo, Federica Guidi, dovremmo arrivare ad una sintesi sia per i mezzi pubblici che privati», ha detto Lupi a margine della presentazione dei dati sull'esodo estivo. Il rinnovo del parco circolante, ha spiegato, si rende necessario perchè il nostro parco mezzi è il più vecchio d'Europa.


In particolare, per i mezzi privati, ha spiegato il ministro, il governo sta studiando strumenti che «non siano l'incentivazione tradizionale»; mentre per i mezzi pubblici si sta lavorando «sugli euro zero, euro uno euro due, con strumenti che ne permettano il rinnovo». Il ministro non ha escluso che queste misure vengano inserite nello SbloccaItalia: «vedremo - ha detto - arriveremo a presentare quanto prima le proposte al Tesoro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X