Sabato, 17 Novembre 2018

Vigili del fuoco, in Sicilia solo cento assunzioni

La dotazione organica a livello nazionale sarà aumentata di mille unità. La Cgil: ma nell’Isola serve più personale. Il provvedimento di Roma enterà in vigore dal prossimo anno
Sicilia, Economia

Buone notizie per gli aspiranti vigili del fuoco che da anni riempiono le graduatorie in attesa di essere chiamati in servizio. La dotazione organica del corpo sarà aumentata di 1.030 unità, per garantire gli standard e i livelli di efficienza ed efficacia necessari. Il Governo ha infatti inserito un emendamento al decreto legge sulla Pubblica amministrazione, approvato poi in commissione Affari costituzionali della Camera.
Le mille unità in più, che saranno assunte attraverso lo scorrimento delle graduatorie, serviranno a riempire gli organici di tutte le Regioni. L'effetto di tale provvedimento si avvertirà anche in Sicilia, dove, secondo la Cgil, si prevede l'innesto di almeno un centinaio di nuove leve, per compensare il personale che andrà in pensione. L'operazione potrebbe partire già dal prossimo anno.


ALTRE NELL'EDIZIONE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X