Giovedì, 15 Novembre 2018

Ginnastica a ritmi sudamericani
In Sicilia impazza il «Macumba»

In questa attività un mix che unisce i generi dance, folk, latino, reggaeton e persino burlesque. Praticata sia in piscina che in palestra, è ormai un tormentone nelle spiagge e nei villaggi turistici

PALERMO. L'allegria brasiliana e il fitness italiano si uniscono per dare vita a uno degli allenamenti più divertenti degli ultimi due anni. Ecco «Macumba fitness&dance», un vero e proprio «social fitness» che aiuta a dimagrire divertendosi. Più conosciuta nel Nord Italia, Macumba è una delle ultime novità portate quest'anno alla ribalta dal Rimini Wellness, ma promette di diffondersi presto in tutto il Sud Italia. Adatta a tutte le fasce d'età, Macumba nasce da un'idea di Max Imperoli che, viaggiando spesso in Brasile, ha deciso di fondere insieme i ritmi sudamericani al moderno fitness nostrano. Ne deriva così un mix di generi musicali che abbraccia tutto il mondo della danza.
È «una moda senza tempo perché può orientarsi continuamente nel futuro con successo», spiega Valentina Felici, responsabile commerciale di «Macumba Land of Dance», il brand «Made in Italy» registrato in 27 Paesi della Comunità Europea e negli Usa.
Dal mambo al samba fino al merengue e al calypso, Macumba è anche sinonimo di libertà creativa. In essa, infatti, confluisce la musica dance, rock, latino-americana, folk, urban, burlesque e reggaeton. «Ci si diverte mentre si tonifica e si scolpisce il corpo - spiega Myriam Gianfortuna, insegnante della scuola di danza Arte in Movimento, di via Pecori Giraldi a Palermo -. Il mix di generi musicali è integrato da movimenti di aerobica per un allenamento carico di energia ma allo stesso tempo semplice ed efficace, fonte anche di soddisfazione personale». Insieme alle sue allieve, infatti, quest'anno Myriam ha vinto la «Coppa di Palermo 2014».
Praticata sia in palestra che in piscina, Macumba si va diffondendo anche nei villaggi turistici, nelle spiagge e nelle piazze. L'allenamento proposto in questo tipo di lezione è l'«Interval Training», che alterna movimenti ad alto e basso impatto.
Strutturata in tre fasi, la lezione prevede il riscaldamento, che permette all'organismo di prepararsi agli sforzi della fase successiva; il warm up, la fase allenante in cui aumenta l'intensità del lavoro; il coll-down, il defaticamento che permette al sistema cardiocircolatorio di tornare gradualmente a una fase di equilibrio. Durante un'ora di attività vengono utilizzati tutti i grandi gruppi muscolari, migliorando il tono e la struttura del corpo. Tra i benefici maggiori, Macumba permette di rafforzare fianchi, glutei e gambe; migliorare le capacità cardiovascolari e quelle metaboliche e diminuire le energie negative. Esiste poi una forte componente emozionale. «Ogni allievo la vive però come pura esperienza personale - sottolinea Felici - e ognuno prova sentimenti diversi. A svolgere il ruolo di collante tra le diverse emozioni rimane sempre il benessere». Macumba è una disciplina che basa i suoi principi professionali su un programma di fitness adeguato ad ogni persona. È consigliata quindi a donne, uomini e bambini di tutte le età, modificando e personalizzando la tipologia e i minuti delle varie fasi di allenamento Le persone che la praticano modellano il proprio fisico e la propria mente. È un allenamento facile che attira persone di varie fasce d'età ed è adatta a tutti coloro che vogliono essere belli dentro e fuori, mantenendo autenticità, naturalezza e soprattutto il sorriso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X