Martedì, 20 Novembre 2018

Tour de France: Nibali padrone dei Pirenei, maglia gialla ipotecata

Sicilia, Sport

PARIGI. Vincenzo Nibali ha vinto per distacco la 18/a tappa del 101/o Tour de France, da Pau a Hautacam, lunga 145,5 chilometri. Con il successo odierno, nell'ultima tappa pirenaica con arrivo in salita, il corridore dell'Astana ha ipotecato la vittoria nella corsa a tappe francese, 16 anni dopo Pantani. Per Nibali si tratta del 4/o successo di tappa.  Vincenzo Nibali, per suggellare il proprio successo nel Tour, è partito a 8 chilometri dal traguardo di Hautacam, creando il vuoto alle proprie spalle. Sull'ultimo arrivo in salita della Grande boucle, lo 'Squalo dello Strettò ha preceduto il francese Thibaut Pinot, secondo a 1'15«; il polacco Rafal Majka, terzo; l'altro francese Jean Christophe Peraud, quarto; lo statunitense Tejay Van Garderen, quinto. Bardet è giunto sul traguardo a 1'52», Valverde a 1'58 . Pinot e Peraud hanno scalzato dal podio lo spagnolo.



«Oggi non volevo vincere per la classifica, ma per la squadra, che ha lavorato tantissimo, alla grande, e per me stesso. Volevamo questa vittoria nell'ultima tappa sui Pirenei e l'abbiamo ottenuta. È chiaro che adesso ho un vantaggio molto buono: posso stare un pò più tranquillo.
Sarà comunque difficile, domani mi riposerò e poi penso a far bene anche nella crono». Così Vincenzo Nibali dopo l'impresa sull'Hautacam che gli ha permesso di consolidare la sua leadership al Tour.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X