Venerdì, 16 Novembre 2018

Emendamento sottotetti, Clemente contro Falcone: no ad accuse sterili

PALERMO. "Con riferimento alle sterili accuse dell’onorevole Marco Falcone sull’emendamento presentato dal sottoscritto - si legge in una nota di Roberto Clemente, Pid Cantiere popolare all’Ars - e che riguarda la regolamentazione dei sottotetti e la possibilità della loro agibilità, mi preme far presente al collega che l’emendamento non apre alcuna nuova sanatoria, che il provvedimento non consente variazioni di cubatura né speculazioni, ma invece consente una proroga dei termini entro cui concludere il procedimento già avviato. Se l’onorevole Marco Falcone fosse stato presente ai lavori della Commissione avrebbe potuto rendersene conto di persona. Lo invito comunque, per evitare in futuro altre brutte figure, a esprimere commenti e valutazioni su argomenti di cui abbia un minimo di conoscenza e a fidarsi di piu’ dei due componenti del suo gruppo, onorevoli Milazzo e Savona, che hanno votato a favore dell’emendamento in questione”.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X