Martedì, 13 Novembre 2018

Storia della fotografia, inaugurata una mostra a Messina

MESSINA. E' stata inaugurata al Palacultura la mostra "1860-1960 - La storia della fotografia a Messina", una esposizione di macchine fotografiche appartenute a più noti maestri peloritani e italiani. In vetrina, fino al 31 agosto, quasi 200 apparecchiature di ogni dimensione, oltre ad ingranditori verticali e orizzontali, lanterne magiche, locandine pubblicitarie, foto relative a Messina e tutto l'occorrente per lo sviluppo e la stampa. Previsti itinerari per turisti con un laboratorio fotografico e una stanza per farsi fotografare con l' apparecchiatura fotografica che immortalò Garibaldi. In mostra anche dagherrotipi, calotipie su carta salata, stampe all'albumina, al bromuro, al carbone e attrezzature d'epoca. La mostra è organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune e ha il patrocinio della Soprintendenza ai beni culturali e la compartecipazione dell'associazione Comunicarte. All'inaugurazione erano presenti, tra gli altri, il sindaco Renato Accorinti, l'assessore comunale alla Cultura Tonino Perna, l'esponente della commissione Cultura Nina Lo Presti, il presidente nazionale dell'Udc Gianpiero D'Alia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X