Martedì, 13 Novembre 2018

Banca Popolare, chiudono 26 filiali in Sicilia

I sindacati prevedono disagi per i clienti, che vedranno spostati i propri conti nelle altre sedi, e per i dipendenti che potrebbero essere trasferiti fuori dal territorio

PALERMO. Il Gruppo Banco Popolare annuncia settanta esuberi di personale e la chiusura di 26 filiali in Sicilia.
Il Piano di ristrutturazione è stato illustrato dal gruppo bancario ai sindacati, che bollano la riorganizzazione aziendale come una fuga dalla Sicilia e puntano il dito contro le istituzioni.
Dal Banco Popolare, al momento, non ci sono commenti, ma fonti vicine al Gruppo negano che lo scopo del piano sia quello di abbandonare l'Isola. Semmai, l'azienda con sede a Verona ha fatto scattare la seconda parte di un Piano di ristrutturazione che alcuni mesi addietro ha interessato gli sportelli del Gruppo nel Nord Italia, e che ora l'onda lunga sta attraversando il Centro Sud: area di Roma e Sicilia.



ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X