Sabato, 17 Novembre 2018

Dal Big Bang in poi: così uno scienziato svela uno dei più grandi misteri

Il progetto ha portato alla creazione di un modello che riproduce l'evoluzione dell'universo e la formazione delle galassie
Sicilia, Società

«Io ho viste cose che voi umani non potreste nemmeno mmaginare». Così, nel 1982, parlava il «replicante» Roy Batty di Blade Runner, il film-cult di Ridley Scott tratto dal romanzo di Philip Dick, Il cacciatore di androidi. Oggi, quelle cose che Batty credeva impossibili da vedere sono diventate realtà, grazie ad un gruppo di ricercatori coordinati da Mark Vogelsberger del MIT (Massachusetts Institute of Technology) che ha sviluppato la più grande simulazione computazionale dello sviluppo e dell'evoluzione di un universo, a partire dal Big Bang. Il progetto prende il nome di «Illustris» e ha portato alla creazione di un modello che riproduce l'evoluzione dell'universo e la formazione delle galassie a partire da dodici milioni di anni dopo il Big Bang fino ad oggi.


ALTRE NOTIZIE NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X