Venerdì, 21 Settembre 2018

Via D'Amelio 22 anni dopo, il capo della polizia Pansa: "Grandi passi avanti" nella lotta alla mafia

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Il capo della polizia Alessandro Pansa ha commemorato a Palermo gli agenti di scorta vittime delle stragi di mafia. L'ha fatto nel giorno del 22esimo anniversario dell'eccidio di Via D'Amelio, deponendo una corona d'alloro davanti alla lapide posta nel Reparto Scorte della caserma Pietro Lungaro. Pansa parteciperà anche alla funzione religiosa che si terrà nella cappella della caserma. Alla cerimonia, oltre ai parenti delle vittime, hanno
partecipato autorità civili e militari.


A 22 anni dalla strage di via D'Amelio, la lotta contro la mafia registra «grandi passi avanti», aggiunge. Alla domanda se tutta la verità è venuta fuori sulla stagione delle stragi, Pansa ha detto che «spetta alla magistratura il compito di andare fino in fondo per svelare eventuali altre verità». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X