Mercoledì, 14 Novembre 2018

Anniversario strage via D’Amelio, Rita Borsellino: “La verità è stata occultata”

Sicilia, Cronaca

PALERMO.  «Pensiamo che non sia opportuno che in via D'Amelio vengano le persone che hanno perso il diritto di ricordare Paolo, è una polemica che non ho voluto, ma qui deve venire chi sente il bisogno di farlo, anche se sono poche persone. Non ho mai attaccato le istituzioni, semmai sono le persone che talvolta occupano dei ruoli da cui dovrebbero essere allontanate». Lo ha detto Rita Borsellino, intervenendo in via D'Amelio dove sono iniziate le manifestazioni in ricordo della strage in cui furono uccisi 22 anni fa il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti di scorta.
«Parliamo di quello che è accaduto in questi 20 anni, quando la verità sembrava a portata di mano e invece è stata occultata per costruirne un'altra, a chi interessava e perché? - dice Borsellino - Siamo vicini ai magistrati che lavorano su un terreno minato. Bisogna stare molto attenti, ma non alimentare polemiche create ad arte - ha aggiunto Borsellino - per distogliere l'attenzione dalle cose importanti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X