Sabato, 17 Novembre 2018

Piero Vento: «Matteo Renzi vola ma gli italiani non sono ottimisti»

Il direttore dell’Istituto Demopolis: «Scetticismo più forte in Sicilia Poco più di un intervistato su dieci spera nella ripresa economica»
Sicilia, Editoriali

Il fascino del premier-segretario resta inalterato. Anzi, in caso di elezioni, il Pd di Matteo Renzi rifilerebbe oggi un distacco di 25 punti al Movimento 5 Stelle: «Una distanza tra i primi due partiti italiani senza precedenti nella storia politica del dopoguerra», sottolinea Pietro Vento, direttore dell’Istituto di ricerche «Demopolis». Eppure, il pessimismo è male diffuso tra gli italiani. In Sicilia, di più: «Rispetto ad altre parti del Paese — afferma Vento — lo scetticismo appare oggi molto più forte nell’Isola. Qui, poco più di un intervistato su dieci immagina una ripresa dell’economia e una crescita dell'occupazione nei prossimi mesi».

LEGGI L'INTERVISTA COMPLETA NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X