Sabato, 22 Settembre 2018

Sportelli multifunzionale, 1.700 sono ancora senza un contratto

Sicilia, Economia

PALERMO. Il bando c’è ma non si vede. Il prossimo 27 luglio scadranno i termini per presentare le istanze, ma l’avviso non c’è ancora. L’"illusione" riguarda la procedura per selezionare i 1.753 ex dipendenti degli sportelli multifunzionali, una "costola" della formazione che per anni si è occupata di progetti di orientamento al lavoro e oggi è rimasta senza occupazione. L’assessorato al Lavoro guidato da Giuseppe Bruno aveva raggiunto un accordo con i sindacati sul possibile utilizzo di questa platea di lavoratori nel programma Garanzia giovani, a supporto dei centri per l’impiego, per aiutare migliaia di giovani a trovare un lavoro. L’ente regionale che avrebbe preso in carico questi lavori siglando i contratti sarebbe stato ancora una volta il Ciapi di Priolo. Il 27 giugno scorso sulla Gazzetta ufficiale della Regione è stato pubblicando l’estratto di gara che ha fissato in trenta giorni il termine ultimo per presentare istanza di partecipazione. Ma l'avviso rimandava al sito del Ciapi, www.ciapiweb.it, per leggere l’intero bando. Che però, ad oggi, a 12 giorni dalla scadenza, ancora non c’è.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA DOMANI IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X