Venerdì, 21 Settembre 2018

Iachini: "Questo è un buon gruppo ma attendo dei rinforzi"

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Dopo la stagione trionfale in B, Beppe Iachini è atteso a un compito molto più impegnativo: portare in alto il Palermo anche in serie A. Dal consueto ritiro in Austria, a Bad Kleinkirchheim, il tecnico racconta le sue sensazioni dopo questi primi giorni. «Abbiamo un bagaglio di conoscenze importanti che arriva da un lavoro di sei mesi - ha spiegato in conferenza stampa -. Ci sono diversi ragazzi che sono rimasti, qualche altro dovrà arrivare. Andiamo avanti sul percorso intrapreso, tenendo conto che la categoria tra la B e la A è diversa. L'applicazione e la concentrazione diventano fondamentali». La società rosanero, assieme al nuovo direttore sportivo, Franco Ceravolo, sta cercando di mettere a segno alcuni colpi di mercato e si fa sempre più concreta la possibilità di riportare in rosanero Amauri. «È inevitabile - ha proseguito Iachini - il gruppo va completato. Qualcosa faremo dietro, qualcosa in mezzo al campo perchè il campionato è lungo. Stevanovic è andato via
dunque arriverà anche un altro esterno perchè ne servono almeno cinque. E anche in attacco valuteremo se e come sostituire Lafferty».


Intanto, il Palermo cerca acquirenti per Viviano, tornato dall'Arsenal. «Nel ruolo del portiere - ha concluso l'allenatore - le gerarchie sono quelle dello scorso anno. Lui ha qualità, ma non possiamo permetterci di tenere tre portieri di livello importante. Porteremo avanti il discorso dello scorso anno con Sorrentino e Ujkani, per Viviano c'è qualche offerta pur stimandolo tanto come portiere».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X