Martedì, 25 Settembre 2018

Regioni più povere d'Italia, Istat: Sicilia maglia nera

PALERMO. È la Sicilia, con il 32,5 per cento di famiglie indigenti contro una media nazionale del 26 percento, la regione più povera d'Italia. Peggio fa solo la Calabria, dove l'indice di povertà relativa risulta pari al 32,4 per cento. È quanto emerge da un'indagine dell'Istat sulla povertà in Italia nel 2013. Secondo lo studio, il numero di persone indigenti, nell'isola, è cresciuto di 2,5 punti percentuali rispetto al 2012, passando dal 29,6 percento al
32,5.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X