Mercoledì, 21 Novembre 2018

La vendita dei Pc torna a crescere Il merito è di tablet e «convertibili»

I dati parlano di una leggera ripresa dei personal computer dopo qualche anno di crisi. Le aziende lanciano sul mercato dei «mix» che sembrano piacere agli utenti

PALERMO. Un recente documento firmato Gartner, società specializzata nell'analisi dei mercati tecnologici, mette in evidenza un aumento delle vendite dei pc, dopo due anni di crescita zero. Le cifre sui mercati mondiali, nel secondo trimestre dell’anno in corso, parlano di 75,8 milioni di unità, con uno 0,1 percento di crescita. A guidare questo timido, ma decisivo segnale, sono i nuovi personal computer, improntati ad un’attività decisamente mobile. Per capirci i pc da scrivania sono diventati obsoleti e poco pratici, utilizzati solo professionalmente negli uffici più esigenti, da architetti, designer, fotografi, ingegneri, che necessitano di macchine particolarmente performanti. La tendenza è più che chiara e deriva dalla mobilità cui ci hanno abituato tablet e smartphone, con una facilità di utilizzo che ha reso questi strumenti alla portata di chiunque grazie a sistemi operativi ridotti come il notissimo Android.
Strada spianata dunque per i nuovi computer portatili definiti convertibili, che all'occorrenza permettono di staccare la tastiera, funzionante in bluetooth, per trasformarsi in tablet, facilmente trasportabili. Una caratteristica li ha resi simbolicamente vincente: l'approccio touch, ovvero la capacità dei nuovi display di interagire attraverso la gestualità, garanzia di successo anche per i neofiti che mettono mano per la prima volta, in tutti i sensi, sui nuovi dispositivi. Ovviamente le macchine, a metà strada tra tablet e notebook, si differiscono con limiti e vantaggi dai fratelli maggiori. I limiti dei pc convertibili vengono sicuramente dalle prestazioni, che risultano ridotte per far fronte ad esigenze di miniaturizzazione. La maggior parte utilizza sistemi operativi leggeri, possibilmente open source, con una predominanza assoluta di Android in tutte le sue versioni. Ma qualche punto comincia a guadagnarlo anche Windows, presente sui modelli Microsoft che con l'ultimo arrivato, il Surface Pro, ha segnato l'avvento di processori ad alte prestazioni. In 800 grammi l'ultimo nato della casa di Redmond ha concentrato la potenza di Windows 8.1 pro, un display da 12 pollici ed una batteria che consente 9 ore di operatività, oltre ad alcune funzionalità come il piede di sostegno integrato per posizionarlo in verticale a differenti angolazioni, la tastiera staccabile e diverse porte di collegamento. In dotazione inoltre una penna speciale, utilissima per prendere appunti come se il display fosse un block notes cartaceo e anche la novità della «doppia telecamera», come i tablet e gli smartphone.
«Le vendite di questi modelli si sono intensificate negli ultimi mesi, probabilmente perché la portabilità è una delle caratteristiche più richieste da chi desidera andare in vacanza senza rinunciare alla comodità di un computer – conferma Antonino Mirabello, responsabile del reparto informatica di Bruno Euronics di Palermo. - Oggi la maggior parte dei consumatori compra un computer per un uso poco intensivo, guidato soprattutto dalla necessità di navigare sui social network o di consultare la posta elettronica. Hanno una caratteristica che li rende vincenti al cento per cento: la riattivazione immediata dallo stato di stand-by; questi computer infatti beneficiano di una funzionalità che mette a riposo il processore e tutti i programmi attivi. La portabilità è garantita poi dalle batterie che ne consentono l'uso per l’intera giornata. I modelli convertibili sono stati concepiti da diverse aziende con caratteristiche e funzionalità differenti. Asus ad esempio ha creato un modello due in uno dotato di una cerniera magnetica, facilmente staccabile dal corpo principale; Sony ha puntato sul Vaio multifit, con un display che non si stacca, ma gira su se stesso e copre la tastiera fino a diventare un tutt’uno; anche Lenovo ha presentato un modello flip in cui il display si ribalta completamente». Mobilità assoluta e praticità quindi per i computer di questa estate, dove tra convertibili e tablet spicca il Sony Xperia Z2 ultrasottile ed impermeabile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X