Martedì, 20 Novembre 2018

La scalata dei "4 soldi Project": premio De Andrè e concerto con Antonella Ruggiero

Due importanti appuntamenti vedranno protagonista la band agrigentina "4 Soldi project". Il 3 agosto sono tra i semifinalisti al Premio "Fabrizio De Andrè" che si terrà a Melizzano
(Bn) e l'indomani saranno alle prese con l'apertura del concerto di Antonella Ruggiero, nella splendida cornice della piazza S.S. Annunziata di Pietrelcina, la stessa che ospita, da qualche anno, la manifestazione canora "Una voce per Padre Pio", trasmessa dalla RAI.

Il brano che ha consentito ai nostri artisti di accedere
alle semifinali del prestigioso Premio "De Andrè" si intitola "Italia",
composto dal cantante Corrado Nitto e sapientemente arrangiato dal pianista Joe
Gagliardo, con la preziosa collaborazione del musicologo-trombettista Davide
Severino. "L'Italia che discute di lavoro e di mobbing ma timbra il cartellino
e poi va in giro a fare shopping", dice l'incipit iniziale della canzone
caratterizzata da una struttura originale e da un'efficace impostazione
letteraria del testo di chiara derivazione cantautorale. Le sonorità morbide ed
attuali, vicine alla musica reggae ma con evidenti richiami al pop d'autore,
l'impalcatura ritmica semplice ed incalzante, conferiscono al brano un potere ipnotico ed una fruizione scorrevole e lineare, grazie anche all'esecuzione di
eccellenti musicisti professionisti del panorama musicale siciliano come
Giuseppe Calà alla batteria, Gabriele Migliaccio al basso e Andrea Marchetta
alla chitarra. I temi trattati, che rispecchiano con impressionante realismo la
situazione socio-politica dell'Italia contemporanea, seppur caldi e scottanti -
"l'Italia dei preti che abusano i minori"- vengono talvolta stemperati da
espressioni più leggere e contrastanti - "la terra dei fuochi e la prova dei
cuochi".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X