Mercoledì, 26 Settembre 2018

Nel nuovo Senato vecchi vizi e tanti rebus

Una soluzione più semplice e trasparente per la riforma del parlamento sarebbe stata una Camera di 500 deputati e un Senato di 150 membri: 100 eletti con il sistema proporzionale, 21 designati dalle regioni,29 sindaci. 280 seggi sarebbero stati dati in pasto all'antipolitica e difficilmente una soluzione di questo genere avrebbe sollevato obiezioni credibili.


LEGGI TUTTO IL COMMENTO NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X