Giovedì, 20 Settembre 2018

Caltanissetta, sempre meno vigili del fuoco:è allarme

Viene lanciato dai tre sindacati Uil, Cisl e Confsal, le quali sollecitano il richiamo di sedici cosidetti «discontinui»
Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Organico ridotto all'osso al comando provinciale dei vigili fuoco cuore della protezione civile. Una squadra a turno, due quando va bene, in tutto una decina di uomini per fronteggiare la marea di incendi più o meno importanti che scoppiano ovunque spesso per colpa dell'uomo. Puntano i piedi tre sigle sindacali di categoria (Uil con Gaspare Goto, Cisl con Rosario Raitano e Confsal con Simone Nicosia) che hanno sollecitato assieme alla direzione regionale il richiamo di almeno sedici vigili cosiddetti "discontinui" da impiegare per un periodo limitato di tempo (fino a settembre) e comunque nei mesi più caldi dell'anno quando la mole di lavoro è doppia rispetto all'inverno. Da Roma, però, sono arrivati solo silenzi. Mancano i soldi per poter rimpinguare l'organico e i soldi mancano anche alla Regione che quest'anno non ha autorizzato la formazione delle squadre boschive utilissime nei mesi di luglio e agosto.
ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIAIN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X