Martedì, 20 Novembre 2018

Manovra, si allungano i tempi: a rischio gli stipendi di luglio

Dopo le critiche della Corte dei Conti sul bilancio si complica il cammino della finanziaria ter che dovrebbe garantire fondi per gli stipendi a precari, forestali e personale. Salta la riunione in Commissione, tutto rinviato a martedì

PALERMO. Le critiche della Corte dei Conti sul bilancio complicano il cammino della Finanziaria ter. Anche oggi è saltata la riunione in commissione: il governo avrebbe dovuto portare il disegno di legge che fissa nel rendiconto i rilievi dei magistrati contabili, primo atto per poter poi passare alla Finanziaria.
Ma il presidente della commissione Bilancio Nino Dina ha spiegato che i documenti non sono arrivati e ha rinviato tutto a martedì prossimo. A questo punto la manovra che dovrebbe garantire fondi per gli stipendi a precari, forestali e personale della galassia degli enti regionali non potrà arrivare in aula prima del 16 luglio. E dunque sono a rischio le buste paga di questo mese.
Il problema principale è il no della Corte dei Conti all’utilizzo di 189 milioni frutto dei presunti risparmi nella sanità. Secondo i magistrati si tratta di un mero artifizio contabile e dunque non si può collegare a ciò una spesa reale. Il governo non ha ancora deciso se tagliare dalla Finanziaria queste spese o se trovare altre fondi di finanziamento. Ma a chiedere una riscrittura è in primis il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone.
Intanto è polemica sull’accordo con cui Crocetta ha ottenuto dallo Stato un alleggerimento del patto di stabilità e 518 milioni che consentono appunto di finanziare nuove spese. L’ex assessore al Bilancio Gaetano Armao ha diffuso un documento da cui si evince che in cambio di questi soldi la Regione si è impegnata a ritirare tutti i ricorsi contro lo Stato da cui, secondo Armao, si potevano invece ottenere molte più risorse. E sul caso il centrodestra, con Toto Cordaro e Riccardo Savona, chiede già al governo di riferire all’Ars.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X