Domenica, 23 Settembre 2018

Caltanissetta, sequestra moglie e figlia in casa per gelosia

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. I poliziotti hanno arrestato un operaio nisseno, Rocco Pistone, di 34 anni per sequestro di persona nei confronti di moglie e figlia di cui aveva denunciato l'allontanamento. Alla base del gesto l'eccessiva gelosia dell'uomo. 
Pistone aveva denunciato in Questura l'allontanamento dalla propria abitazione della moglie, una donna di 29 anni, e della figlioletta di tre. In seguito però aveva segnalato agli investigatori che avevano fatto ritorno a casa, senza fornire particolari convincenti.
Un successivo controllo della polizia ha consentito di accertare che la moglie dell'operaio in realtà, da due giorni si trovava chiusa a chiave in casa. Da qui la denuncia dell'uomo per il reato di sequestro di persona aggravato e il trasferimento presso il carcere Malaspina di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X