Venerdì, 16 Novembre 2018

Caltanissetta, centro storico vietato alle auto

CALTANISSETTA. L'isola pedonale in corso Umberto, primo passo verso la chiusura totale del centro storico, si farà ma restano incognite su tempi e modalità. Si ammorbidisce un po' la posizione di commercianti e associazioni di categoria nettamente contrari fino a qualche giorno fa alla pedonalizzazione del corso Umberto, ma la questione resta in alto mare. Entro venti giorni dovrà essere presentato un progetto condiviso (da amministrazione e addetti ai lavori) e solo si parlerà concretamente dell'interdizione alle auto del tratto di corso compreso fra Palazzo del Carmine e via Auristuto. Provvedimento che figura fra le priorità della nuova giunta, più volte ribadito dal sindaco Giovanni Ruvolo in campagna elettorale e ulteriormente rilanciato ieri mattina nella mega riunione al municipio dove con il sindaco (e con lui l'assessore alle attività produttive Luigi Zagarrio, il capo dell'ufficio tecnico Armando Amico e il comandante della polizia municipale Maurizio Parisi) hanno partecipato i presidenti di Confcommercio e Confesercenti Giovanni Guarino e Lillo Randazzo, i responsabili del settore moda dei due sindacati Angelo Cammalleri e Claudio Palazzolo, il presidente del centro commerciale naturale del centro storico storico Antonio Gruttadauria, e poi moltissimi commercianti del centro. IL concetto di democrazia partecipata, più volte esplicitato in campagna elettorale, Ruvolo lo sta mettendo in pratica sin dai primi passi che sta muovendo questa giunta.

UN SERVIZIO  NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X