Mercoledì, 14 Novembre 2018

Ragusa, gli negano permesso dai domiciliari: tenta il suicidio

RAGUSA. Dopo aver saputo che gli era stato negato un permesso dagli arresti domiciliari che sta scontando, un 53enne a Ragusa ha tentato di togliersi la vita ingerendo acido muriatico e poi cercando di lanciarsi dal quarto piano, ma è stato bloccato dai carabinieri, avvertiti dal figlio. L'uomo è stato sorpreso in casa dai militari con una bottiglia di acido muriatico in mano. Alla vista dei carabinieri il 53enne si è lanciato verso il balcone ma è stato raggiunto e bloccato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X