Mercoledì, 19 Settembre 2018

Ginnastica con cappelli e pistole In Sicilia arriva il «Country» fitness

Un nuovo modo per mantenersi in forma, che unisce all’aerobica la musica e l’abbligliamento tipico del vecchio Far west. Avviati i primi corsi in provincia di Messina

PALERMO. Un viaggio indietro nel tempo tra pistoleri, cappelli da cowboy e camice quadrettate. Si balla e ci si tiene in forma a ritmo di uno dei più famosi stili americani: ecco il Country Fitness. Presentato durante l'ultima edizione del «Rimini Wellness», il nuovo stile che unisce l'aerobica alla musica country sta irrompendo nel mercato del fitness europeo inserendosi con successo anche in Sicilia. A soli tre mesi dal suo arrivo, infatti, sono stati già avviati i primi corsi a Messina e a Barcellona Pozzo di Gotto.
«Molte persone si sono già calate nell'atmosfera country per fare ginnastica in uno stile tutto nuovo, capace di trasportare l'immaginazione a spasso nel tempo - spiega Antonella Bucolo, una delle prime istruttrici siciliane che insegna a Barcellona Pozzo di Gotto nell'associazione "Domi Dro Dance" -. Una lezione di Country fitness, infatti, non è solo sinonimo di tonificazione e dimagrimento, ma un vero e proprio viaggio all'interno della miglior musica americana che ha fatto la storia in tutto il mondo, dalle classiche ballate alle ultime hit contemporanee, dal pop al rock e dal blues allo swing».
Divertimento, dinamismo e coinvolgimento, dunque, sono gli ingredienti principali di un movimento che nasce negli Stati Uniti ed è in continua espansione. In cantiere, infatti, c'è il progetto di allargare la rete in Sicilia, creando una sorta di circuito itinerante a rotazione trimestrale. Ad ottobre, ad esempio, il programma sarà presentato a Siracusa, dove si potrà partecipare anche al corso di formazione per diventare istruttori.
Per la sua estrema semplicità di apprendimento il country fitness è «adatto a tutti - aggiunge Antonella -. Bambini, ragazzi e adulti partecipano alla stessa lezione senza difficoltà e divertendosi insieme». Le sue classi sono composte principalmente da donne con un'età che varia dai venti ai cinquant'anni. Come spiegato sul sito ufficiale della disciplina - www.countryfitness.it - una «lezione tipo» inizia sempre con «Il riscaldamento e arriva allo stretching in una routine con progressione piramidale: coordinazione, resistenza, combattimenti, inseguimenti e balli di coppia». Si dimagrisce e si allena la propria resistenza muscolare, ma non solo. Tra i benefici maggiori che offre il country fitness ci sono anche una «buona dose di allegria e un generale benessere psico-fisico». La danza, infatti, viene vissuta come momento di svago e di socializzazione e il risultato è una sorta di esercizio mascherato con cui si ottengono inaspettati risultati di tonificazione e potenziamento cardio-muscolare. Entusiasmo e divertimento caratterizzano anche le lezioni di Domenica Procari che, insieme ad Antonella, ha ottenuto l'attestato di istruttrice lo scorso marzo. «Poter dimagrire lasciandosi coinvolgere da una musica allegra è l'aspetto che attrae maggiormente - spiega -. I miei corsi sono frequentati da donne di circa 30 anni, ma non esistono limiti d'età perché il country fitness è davvero adatto a tutti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X