Mercoledì, 19 Settembre 2018

Pd Palermo, cassa integrazione anche per i dipendenti della sede provinciale

Sicilia, Notizie Brevi

PALERMO. E' stato firmato stamane l'accordo per la cassa integrazione dei tre lavoratori dipendenti dell'unione provinciale del Partito democratico che avranno una riduzione dell'orario di lavoro da 20 a 8 ore settimanali, mentre i 13 dipendenti dell'Unione regionale sono andati in cassa integrazione lo scorso primo giugno. "Abbiamo siglato - spiega Monja Caiolo segretaria generale della Filcams Cgil Palermo a margine della riunione presso la sede del Pd - la cassa integrazione con riduzione oraria in considerazione delle gravi condizioni di sofferenza della sede provinciale del partito: a causa della mancanza di liquidità, infatti, i lavoratori non percepivano lo stipendio dallo scorso marzo. Ma è fuori di dubbio che la sola cassa integrazione non può essere la soluzione alle problematiche dei lavoratori. Così come i dipendenti riconoscono le esigenze del partito, garantendo l'attività quotidiana dell'Unione provinciale - conclude l'esponente della Cgil - allo stesso modo il partito deve provvedere al sostentamento della sede palermitana, garantendone i livelli occupazionali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X