Martedì, 25 Settembre 2018

Palermo, Uil: la manovra serva a stabilizzare i precari degli enti locali

PALERMO. «Nella manovra economica devono essere previsti i fondi per gli stipendi degli oltre ventimila lavoratori di ruolo e dei precari degli Enti locali siciliani. Ma soprattutto chiediamo un incontro fra Governo regionale e Anci per verificare le condizioni, non più rinviali, della loro stabilizzazione». Lo dicono il segretario generale della Uil Sicilia, Claudio Barone, e Gianni Borrelli della Uil che aggiungono: «Bisogna concordare delle linee di indirizzo affinchè i Comuni avviino le stabilizzazioni. L'anno, infatti, sarà ancora più complicato puntare ad ulteriori proroghe. Comprendiamo l'esasperazione di chi aspetta lo stipendio da mesi e supportiamo qualsiasi lotta sindacale per risolvere il problema».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X