Lunedì, 24 Settembre 2018

Bergessio chiude ai rosa, Emeghara si candida

Continua la ricerca di un attaccante. Il procuratore dell’argentino: «È molto legato al Catania, non giocherebbe mai con un altra siciliana»
Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. È sempre più remota l'ipotesi di un futuro al Palermo per Gonzalo Bergessio. L'attaccante argentino in uscita dal Catania è stato da tempo inserito nella lista dei candidati alla possibile sostituzione dell'uruguaiano Abel Hernandez, ma con ogni probabilità il suo futuro sarà lontano dalla Sicilia. «La situazione di Gonzalo è interamente nelle mani dell'amministratore delegato del Catania Pablo Cosentino, - ha dichiarato l'agente della punta Julio Tymczyszyn - il quale sta seguendo in prima persona i possibili risvolti legati al suo futuro. Il ragazzo adesso si trova in vacanza e sta smaltendo la delusione maturata per la retrocessione della squadra. Mi sento però di potere escludere un futuro in Sicilia con una maglia diversa da quella del Catania. Gonzalo è troppo legato ai colori rossazzurri, un aspetto prioritario che non gli permetterebbe di sposare la causa del Palermo».
In salita anche la strada che porta ad Alberto Paloschi, attaccante in comproprietà tra Milan e Chievo. I veronesi trattano con i rossoneri il riscatto della seconda metà del cartellino per una cifra vicina ai quattro milioni di euro, investimento importante che porterebbe i clivensi a puntare sulle capacità della giovane punta togliendolo cosi dal mercato. Per il reparto offensivo il nome nuovo è quello di Innocent Emeghara, reduce da una stagione tra alti e bassi al Livorno.
SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA LA VERSIONE INTEGRALE DELL’ARTICOLO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X