Venerdì, 21 Settembre 2018

VOCI DALLE CITTA’. Marciapiedi a ostacoli tra erbacce e buche a Palermo

PARTANNA MONDELLO
Sono un residente di Partanna Mondello. Volevo segnalare il degrado in generale che questa borgata marinara quotidianamente subisce nel programmare interventi mirati nella bonifica, nella pulizia, nella potatura e nel dissesto del manto stradale e dei marciapiedi. Per rappresentare quanto segnalo vi ho allegato delle immagini (foto 1) che descrivono tutto ciò. Aggiungo che via Cavarretta e via Nettuno sono strade del cuore del quartiere e fanno angolo con la scuola elementare Giovanni Pascoli dove ci sono bambini, famiglie e anziani che giornalmente si trovano a fare lo slalom tra questi pericoli
EDUARDO MARCHIANO

L’INCURIA IN CITTÀ
Tanto rispetto per la Favorita, ma credo che prima venga Palermo. I cittadini sono assediati da cespugli ed erbacce e, fra non molto da zecche e zanzare! Credo che il sindaco dovrà avere tanto coraggio quando dovrà disporre l'invio dei bollettini per il pagamento della tarsu!
LUIGI

ERBACCE ALLA FAVORITA
Il parco della favorita chiuso, bene. Ma con tutte le erbacce e la sporcizia, per noi ipovedenti non è tanto fruibile.
SALVATORE FERRANTE
La Rap in questo momento è concentrata a eliminare le erbacce dalla Favorita, con difficoltà a coprire tutta la città, come nelle strade indicate dai lettori. Gli interventi dovrebbero essere intensificati dalla seconda metà di giugno, quando è previsto l’arrivo di mezzi in dotazione al settore Ville e Giardini e di 5 decespugliatori per la Rap. Ne parliamo oggi a pagina 29 del Giornale di Sicilia in edicola.

IL CARTELLO SULLA STRADA
Volevo segnalare la presenza di questo cartello di divieto pedonale (foto 2) posizionato quasi al centro della strada. Al buio può essere pericolosissimo per qualche vettura o motociclo. Siamo in via Stazzone, traversa di via Oreto. Una sera che passavo di lì c'era solo il palo senza cartello, adesso hanno messo il cartello...
ANTONIO VERDUCI
Dagli uffici dell’Amat fanno sapere che oggi stesso gli operai smantelleranno il segnale stradale installato diversi anni fa in corrispondenza di un cantiere.

VIA MARAVIGNA SPORCA
Sono un abitante di via generale Pietro Maravigna, faccio presente che l'addetto allo spazzamento della strada non viene da parecchio tempo e la strada è diventata un letamaio. Mi sono informato e mi hanno detto che l'operatore trascorre il suo tempo in un bar di piazza Montegrappa.
ANTONINO PECORARO
Dagli uffici della Rap, guidata dal presidente Sergio Marino (nella foto in basso), fanno sapere che l'operatore è stato trasferito da poco tempo in zona per sopraggiunta inidoneità del precedente operatore addetto all'ambito, dove ricade via generale Pietro Maravigna. Intensificheremo i controlli allo scopo di eliminare il disservizio e verificare il comportamento segnalato.
 
MISILMERI, PORTELLA DI MARE SPORCA
Strade piene di rifiuti a Portella di Mare, frazione del comune di Misilmeri. A segnalarlo è Giovanni Saladino un lettore del sito del Giornale di Sicilia che ha inviato uno scatto (foto 3) all'indirizzo postaweb@gds.it. «Da quasi 10 giorni il Comune non effettua alcuna raccolta dei rifiuti e la situazione igienico ambientale è davvero al limite», scrive Saladino.
Ieri non è stato possibile ricevere una replica dall’amministrazione comunale di Misilmeri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X