Sabato, 22 Settembre 2018

Montante: "Terapia d'urto per fare le riforme e rilanciare la Sicilia"

PALERMO. "Ridurre il peso del pubblico e la pressione fiscale e intervenire con una terapia d'urto per varare subito le riforme strutturali": è la ricetta di Antonello Montante, leader di Confindustria Sicilia, per rilanciare una regione che risulta fanalino di coda in Italia secondo tutti gli indicatori relativi ad esempio a competitività delle imprese, scuola e attrattività del
territorio.
L'unico dato positivo arriva dall'export, che fa registrare le performance migliori del Mezzogiorno e piazza l'Isola ai primi posti in Italia. È quanto emerge dal dossier di Confindustria sui dati economici siciliani, secondo il quale è il manufatturiero a far entrare la Sicilia nella top ten italiana con 23 mila imprese attive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X