Giovedì, 15 Novembre 2018

Pellegrino: "La squadra sarà protagonista"

Il tecnico del Catania ha tracciato la via da seguire: «Cultura del lavoro, senso d'appartenenza e consapevolezza del nostro valore. Il campionato di B è lungo e difficile ma con la predisposizione giusta ed una partenza da protagonista, puoi vincere»
Sicilia, Qui Catania

CATANIA. «Dobbiamo ripartire dai contenuti dell'ultima fase della stagione appena conclusa: cultura del lavoro, senso d'appartenenza e consapevolezza del nostro valore. Il campionato di serie B è lungo e difficile ma con la predisposizione giusta ed una partenza da protagonista, puoi vincere». Lo ha annunciato Maurizio Pellegrino nel corso della manifestazione organizzata dall’Ussi a Mineo. Il tecnico del Catania, infatti, ha ottenuto un riconoscimento di prestigio dall’Unione stampa sportiva nel corso della cinquantaquattresima edizione del «Premio Ussi dell’anno». È stato l’unico allenatore siciliano in serie A nella stagione sportiva 2013/14.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X