Domenica, 23 Settembre 2018

Palermo, le disfunzioni della metropolitana

Dopo una vita che vado con l'auto, il 3 giugno ho voluto prendere la metropolitana per andare all'Università. Già alla partenza dalla stazione di Cardillo, il treno da Punta Raisi si è presentato con mezz'ora di ritardo, ovviamente senza nessun avviso. Al ritorno, quello che è partito dalla stazione Palazzo Reale delle 12,48 direzione Punta Raisi, ha pensato bene di saltare la fermata a Cardillo costringendo me ed altri passeggeri a farsi una bella passeggiata dalla stazione di Tommaso Natale, dove bontà del macchinista e del capo treno, si è voluto fermare, per andare a riprendere l'auto alla stazione di Cardillo. Complimenti a Trenitalia e ai suoi lavoratori!
Silvio Carta, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X