Mercoledì, 26 Settembre 2018

Ascoli, giovane trapanese tenta il suicidio Salvato da un carabiniere

ASCOLI PICENO.  Stava per togliersi la vita, ma viene salvato da un carabiniere. È successo nel pomeriggio ad Ascoli Piceno, in viale Treviri. Un carabiniere di Arquata, appena smontato dal turno di lavoro, ha notato un ragazzo all' interno di un'auto in sosta che teneva in mano un grosso coltello a serramanico. Il militare si è insospettito e ha chiamato i rinforzi. Quando i Cc hanno aperto lo sportello hanno notato che il giovane, 22 anni, originario di Trapani, si era già fatto un taglio ai polsi. Si era allontanato da casa tre giorni fa. Prima era stato avvistato a Genova, poi a Milano, negli ultimi giorni si era diretto nelle Marche, dove ha dei parenti. Ora il ragazzo è ricoverato nell'ospedale 'Mazzonì. Non è in pericolo di vita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X