Domenica, 18 Novembre 2018

La Sicilia trema: lievi scosse di terremoto su Etna, Madonie ed Eolie

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Tre lievi scosse di terremoto si sono registrate dalla Rete sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia tra stanotte e stamattina in Sicilia. La prima, di magnitudo 2.7 si è verificata alle 3,15, sull'Etna, in provincia di Catania. L'evento è stato localizzato ad una profondità di 20.3 chilometri.
La seconda di magnitudo 2.4, alle 5,15, invece ha riguardato le Madonie, tra le province di Palermo e Caltanissetta. L'evento è stato localizzato ad una profondità di 4.2 chilometri. Le località più vicine all'epicentro sono Sclafani Bagni e Valledolmo in provincia di Palermo; Vallelunga Pratameno e Villalba in provincia di Caltanissetta.

Infine, la terza  di magnitudo 2.3 è stata registrata, alle 7,24 in mare, tra la costa della Sicilia e le isole Eolie. L'evento è stato registrato ad una profondità di 133.6 chilometri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X