Giovedì, 15 Novembre 2018

Incidente sul lavoro, bracciante rischia l’amputazione delle gambe

CALTANISSETTA. Grave incidente sul lavoro per un bracciante agricolo rumeno che ora rischia l’amputazione delle gambe. Un’intera equipe medica, dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta si è mobilitata, all’arrivo al pronto soccorso dell’uomo, che ha avuto le gambe risucchiate da una motozappa mentre arava un terreno ad Alessandria della Rocca, nell'agrigentino. Entrambe le gambe, infatti, sono rimaste incastrate nella motrice dell’attrezzo agricolo. I medici del 118 hanno dovuto caricarlo interamente nell’elisoccorso con le parti meccaniche, trasferendolo d’urgenza all'ospedale di Caltanissetta. Ma l’intervento si presenta molto complesso, tant’è che è stato richiesto l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco per tagliare le parti d’acciaio rimasyte incastrate fra le gambe della vittima. L’uomo ha perso molto sangue ed è stato necessario richiedere una sacca di sangue all’ospedale di Canicattì per effettuare le trasfusioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X