Sabato, 17 Novembre 2018

Veneto, pullman di società di nuoto si ribalta: decine di bambini feriti, 2 sono gravi

BELLUNO. Sarebbero alcune decine i bambini rimasti feriti nell'incidente del pullman avvenuto vicino a Feltre. Due di loro e un accompagnatore sono gravi. I feriti, si apprende dai vigili del fuoco, vengono trasportati in ospedali diversi. Si tratta di una comitiva di tre società di nuoto, partita da Cavalese (Trento) e diretta a Lignano (Udine). Fonti sanitarie hanno riferito che non vi sono vittime.   
I ragazzini hanno età comprese tra 12 e 16 anni. Sul pullman erano in 40, accompagnati da 5 adulti. L'autista del mezzo, secondo le prime informazioni, avrebbe riferito ai soccorritori di aver avvertito un problema durante una frenata, non riuscendo più a controllare il pesante veicolo. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, i carabinieri e la Polstrada.
I tre feriti più gravi sono stati trasportati negli ospedali di Feltre e Belluno. Meno serie le condizioni di una quarta persona trasportata a Treviso. Tutti gli altri feriti - più di una decina - si trovano in osservazione in vari ospedali delle province di Treviso e Belluno.   
Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, il pullman aveva caricato il gruppo di giovani nuotatori insieme ad alcuni genitori e preparatori prima a Cavalese e poi a Trento, per poi dirigersi verso Lignano. Complessivamente a bordo si trovavano 40 persone. Il mezzo sarebbe uscito di strada autonomamente, adagiandosi su un fianco. Parte del tetto ha schiacciato alcuni sedili.
I bambini erano attesi al villaggio Ge.Tur di Lignano Sabbiadoro, dove sono in programma, da domani fino al 2 giugno, le finali nazionali dei campionati italiani di nuoto organizzati dal Csi, il centro sportivo italiano.   
Nel villaggio olimpico della Ge.Tur. stanno arrivando atleti da tutta Italia. In vasca nei prossimi giorni scenderanno 1.035 nuotatori, maschi e femmine, dagli 8 ai 16 anni. Le gare si terranno nella piscina olimpica del villaggio e gli atleti con gli accompagnatori saranno ospitati nelle strutture della Ge.Tur, dove il Csi organizza le finali da circa 8 anni.  Dal Trentino era atteso l'arrivo dei gruppi di cinque scuole di nuoto.


Il pullman è stato posto sotto sequestro e verrà trasportato nella caserma dei vigili del fuoco per accertare le cause dell'incidente. Al momento la strada regionale feltrina lungo la quale il mezzo si è rovesciato è ancora bloccata per consentire i rilievi.    Complessivamente l'intervento ha visto all'opera una ventina di vigili del fuoco, 15 infermieri e varie decine di uomini delle forze dell'ordine. Secondo quanto si è appreso, l'autista del pullman sarebbe illeso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X