Lunedì, 24 Settembre 2018

Messina, un progetto per rilancio della nocciola dei Nebrodi

PALERMO.  Sinergia tra istituzioni, associazioni e aziende per valorizzate la Nocciola dei Nebrodi. È l'obiettivo delle due giornate informative che si aprono domattina al Circolo Montecastello a Ucria (Messina), promosse dalla sezione per l'assistenza tecnica in agricoltura di Sant'Agata di Militello, dal Comune di Ucria e dall'associazione culturale Nebrodi presieduta da Matteo Florena.  
L'insediamento dei noccioleti (Corylus avellana) sui Nebrodi risale alla seconda metà dell'800, in seguito alla crisi della gelsicoltura, e occupa circa 12 mila ettari.  «Le recenti operazioni colturali che hanno interessato la corilicoltura dell'ampio bacino dei Nebrodi - spiega Florena - determineranno sicuri effetti positivi come presidio idrogeologico e ambientale dei versanti scoscesi della catena nebroidea e come coltura dell'eccellenza. L'elemento nuovo del progetto è la collaborazione con la pasticceria siciliana».   
Previsto un seminario d'informazione sugli aspetti storico-culturali e botanici della specie, tenuti rispettivamente da Francesco Vergara Caffareli e da Francesco Maria Raimondo, presidente della Società botanica italiana.   
Interverranno anche Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi, il dirigente regionale Salvatore Giarratana, Calogero Ferrantello, dirigente del Servizio VI dell'assessorato regionale dell'Agricoltura, Rosaria Barresi, dirigente generale dell'assessorato. 

Il seminario sarà arricchito da un excursus storico-gastronomico sulla tradizione dolciaria dei Nebrodi, a cura del giornalista Nuccio Lo Castro e dagli interventi del maestro del cioccolato Salvatore Cappello, di Salvatore Farina, presidente di Duciezio, di Pietro Pupillo dell'Ipsoa «Piazza» di Palermo e del pasticciere Santo Musumeci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X