Martedì, 13 Novembre 2018

Iachini: Perinetti? Parlate con Zamparini

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. La promozione raggiunta dal Palermo quasi un mese fa ha aperto, in anticipo, alcune questioni societarie. Un nuovo terremoto che rischia di destabilizzare già da ora la nuova stagione dei rosanero. Sul capo d'allenamento e negli spogliatoi non si può evitare di parlare del prossimo addio del dirigente Giorgio Perinetti. "Con Perinetti - ha detto il tecnico Beppe Iachini in conferenza stampa - c'è stato un ottimo rapporto di lavoro, c'è rispetto reciproco ed empatia, ma questo anche tra il direttore e il presidente. Però loro si conoscono da due anni, non posso addentrarmi sulle motivazioni. E' giusto che lo facciano loro. La prossima settimana inizieremo a buttare giù le basi per il campionato e sarà il presidente a dirmi con chi dovrò parlare. Ad oggi è lui il mio interlocutore".
La "questione Perinetti" potrebbe portare altri scossoni, panchina compresa. "Il presidente - ha spiegato Iachini - mi ha proposto il prolungamento del contratto per più anni, ma ho voluto aspettare qualche giorno per parlarne, a campionato finito".
Il futuro del tecnico si saprà quindi tra poco, quando dovrebbe arrivare il nuovo ds Franco Ceravolo, già al lavoro per il mercato. "La società - ha proseguito Iachini - ha una lista di nomi venuti fuori dallo scouting o dai rapporti tra il presidente e le altre società. L'allenatore dà una sua linea guida. Quando ci incontreremo, verificheremo se certi giocatori possono essere idonei al progetto tattico".
Iachini dice di non aver ancora parlato con Ceravolo. "Credo sia giusto dare continuità a un certo tipo di lavoro per non buttare questi sette mesi - ha concluso -. Il gruppo e la sua crescita saranno i due punti di partenza, poi faremo qualche aggiustamento in sede di mercato. Vogliamo formare una squadra che possa giocarsi per prima cosa l'obiettivo di mantenere la categoria, per poi magari ritagliarsi qualche spazio in più".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X