Venerdì, 16 Novembre 2018

Convegno a Messina: "In Sicilia 150 mila a rischio infarto"

Sicilia, Salute

MESSINA. Centocinquantamila persone in Sicilia rischiano l'infarto miocardico. È quanto emerge da un convegno scientifico organizzato a Messina dalla Società Italiana di Riabilitazione Cardiologica e dall'Istituto Clinico Polispecialistico Cot di Messina. «Oggi, la moderna riabilitazione cardiologica post chirurgica, - spiegano i medici in una nota - salva la vita e può assicurare continuità assistenziale anche presso il proprio domicilio. Un programma combinato di cardiologia riabilitativa basata su esercizio fisico, counseling alimentare e farmaci, è infatti in grado di ridurre la mortalità cardiaca del 25% a 5 anni in pazienti operati per infarto miocardico». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X