Mercoledì, 19 Settembre 2018

Cinisi, domani inaugurato il percorso “I 100 pensieri di Peppino"

Sicilia, Notizie Brevi

 PALERMO.  Verrà inaugurato domani, alle 11, davanti all'ex casa Badalamenti di Cinisi, il percorso delle pietre di inciampo ribattezzato per l'occasione «I cento pensieri di Peppino», in ricordo dell'attivista Peppino Impastato, ucciso da cosa nostra il 9 maggio 1978. Il progetto fa parte del percorso «Un ponte per la memoria», finanziato da Fondazione con il Sud e portato avanti sul territorio dall'Osservatorio sulla 'Ndrangheta di Reggio Calabria e dall'associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato.
«I cento pensieri di Peppino» sono scritti su 40 mattonelle incastonate sui marciapiedi di Cinisi che collegano la casa natale di Peppino Impastato con quella del suo carnefice Tano Badalamenti. Le mattonelle sono state realizzate da Fabio Butera con frasi scelte tra quelle elaborate dagli alunni delle scuole che hanno partecipato ai laboratori di scrittura del progetto.
Durante l'iniziativa si farà il punto sul progetto un «Ponte per la memoria», con gli interventi di Claudio La Camera (responsabile del progetto), Giovanni Impastato (associazione Casa memoria), Fabio Butera (artista delle pietre d'inciampo). Dopo la presentazione del percorso, saranno proiettati i video realizzati durante i laboratori con i ragazzi delle scuole e saranno inaugurate anche la mostre fotografiche «Silenziosa dozzina» e «Carmelo Iannì, un uomo al servizio dello Stato». A fianco ci sarà anche un'istallazione con tutti i materiali realizzati nei due anni del progetto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X