Sabato, 22 Settembre 2018

Scioperi, deputati Pid: "Crocetta fa cabaret con i lavoratori"

PALERMO. «È davvero singolare che il presidente Crocetta, responsabile principale del mancato pagamento degli stipendi di migliaia di lavoratori, annunci di voler partecipare ad una legittima protesta sindacale che lui e la sua maggioranza hanno originato. Informiamo il governatore che una legittima manifestazione sindacale di protesta non è uno spettacolo di cabaret». Lo dicono i deputati regionali Toto Cordaro, Bernardette Grasso e Roberto Clemente del gruppo Pid Cp-Gs verso Fi all'Ars.
«Inoltre il mancato pagamento dei lavoratori della formazione e dei forestali - aggiungono è una colpa solo ed esclusivamente sua, della maggioranza che non ha e della litigiosità interna
con il Pd di Cracolici. La mancata approvazione della manovra, che noi volevamo esitare al più presto con determinazione, è da addebitare al voto palese che la maggioranza del Pd ha dato in aula, bocciando il governo Crocetta». «La mancata erogazione dei 100 milioni da utilizzare immediatamente in favore dei forestali e dei Comuni - proseguono - è da addebitare ai partiti che sostengono il governo Crocetta e in particolare di Articolo 4 e del suo leader Lino Leanza. A tre giorni dal voto per le elezioni europee, capiamo bene che il presidente Crocetta voglia scaricare su altri le proprie evidenti responsabilità, ma gli
elettori siciliani non sono cosi sprovvedutì.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X