Giovedì, 20 Settembre 2018

Tasi: in 12 città è più cara dell'Imu

L'analisi fatta dalla Uil: tra i capoluoghi in questione anche Palermo e Siracusa

ROMA.  Su 32 città capoluogo che hanno deliberato al Tasi, in 12 di queste si pagherà più dell'Imu pagata nel 2012. Lo afferma il Servizio delle Politiche Territoriali della Uil. Le città dove si pagherà di più sono, al momento, Bergamo, Ferrara, Genova, La Spezia, Macerata, Mantova, Milano, Palermo, Pistoia, Sassari, Savona, Siracusa.
Da Roma ad Aosta, da Brescia a Vicenza, sono 23 le città capoluogo (fra quelle che finora hanno deliberato le aliquote) dove la Tasi, al contrario, costerà meno dell'Imu. I risparmi maggiori si avranno a Caserta (con 168 euro in meno) Aosta (-163), Pordenone (-148), Livorno (-141) e Roma (-127).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X